I GRANDi BALLERINI DELLA SALSA

EDDIE TORRES

EL DIA DEL MAS GRANDE

Universalmente conosciuto come “The Mambo King”, il portoricano Eddie Torres è considerato il più famoso insegnante e coreografo di mambo salsa al mondo. Non per niente nel 1999 gli è stato assegnato duran te la Salsaweb Convention tenutasi in Washington dal 28 Aprile al 2 maggio il premio alla carriera, il Lifetime Achievement Award, per i suoi 30 anni trascorsi come ballerino prima ed insegnante poi. Un onore che premia giustamente il grande talento artistico di questo personaggio, oramai residente in New York da lungo tempo, che ha saputo crescere con passione diverse generazioni di salseros, uomini e donne,  oggi divenuti ballerini o maestri di grido. Nella Grande Mela, dire di essere stati a scuola da Eddie Torres è un punto fermo ed una garanzia per coloro che vogliono essere immediatamente qualificati. Nato a Porto Rico nello stesso ospedale che ha dato i natali ad un altro mito della musica latina Tito Puente, Eddie ha percorso dai 16 anni in su tutte le tappe che un ballerino ed un’insegnante deve obbligatoriamente percorrere per arrivare al successo, compresi i sacrifici e le delusioni. Parlando della sua gioventù ricorda come la molla che lo spinse ancora sedicenne, a voler imparare a ballare fosse …. l’amore per una bella ragazza, appassionata di danza. Per conquistare il suo cuore Eddie iniziò ad apprendere i fondamentali. Ma non fu facile. Cresciuto assieme a Tito Puente nello Spanish Harlem del Bronx, a N.Y., Eddie ebbe vita dura agli esordi. A quei tempi ( inizi anni ’60 ) le scuole di ballo  erano pochine e costosissime, per le sue possibilità,  per cui dovette arrangiarsi da solo sfruttando il suo naturale talento per la musica, il ritmo e l’amicizia che lo legherà per tutta la vita al compagno amico Tito Puente, della musica del quale diverrà il più fedele ed appassionato interprete.A chi gli chiede da dove sia nato il suo stile di ballare mambosalsa ( oggi definito come New York style oppure Nightclub salsa style ) Eddie risponde che è stata un’ispirazione innata, come il fatto di ballare “on 2″ del resto, un sistema che ha rivoluzionato il mondo della salsa dancing.

Tito Puente Eddie Palmieri, Ricardo Ray Larry Harlow, Ray Barretto, Machito, Johnny Pacheco hanno usufruito dei suoi servigi come coreografo ballerino, senza contare gli innumerevoli applausi avuti (compresi quelli di George Bush presidente degli USA) ed ora tutto il mondo della salsa gli rende sincero e doveroso omaggio.

LAZARO MARTIN DIAZ

La preparazione artistica di Lazaro Martin Diaz Armentero non comincia accademicamente.
Le sue attitudini per la danza si rivelano per la prima volta in un Concorso libero indetto dal Canale 6 della
Televisione Cubana, chiamato “Para Bailar” , programma molto popolare in Cuba tra il 1980 e il 1983.
In questo concorso risulta vincitore della versione triennale della gara per coppie e inoltre vince il primo
premio nel concorso individuale.Dal 1979 comincia i suoi studi in diverse scuole di ballo cubano ricevendo lezioni da professionisti di fama
nazionale come il professore Jorge Dixon, primo ballerino del Conjunto Folklorico Nacional, la professoressa
Emilia Villamil e dal professore Eddy Dixon, specialista in tecnica di base e danza moderna.I riconoscimenti acquisiti assicurano il suo ingresso nel Conjunto Folklorico Nacional, dove lavora per 5 anni. suo debutto come artista internazionale avviene
nell’anno 1981 in Messico, con lo spettacolo “Tropidanza”. La Compagnia lavora nel Distretto Federale e in altre città come Veracruz, Città del Carmen, Merida, Campeche, Tabasco e Cancun. Quì si realizzano lavori per la Compagnia
PRONARTE che vengono accolti molto favorevolmente dalla critica e dalla stampa nazionale.Dal 1993 – 2002 Professore di danze latino-americane e di folklore cubano presso le principali scuole
di ballo di Roma (Health Fitness Center dell’Hotel Cavalieri Hilton di Roma – Guateque – Agorà – Garden -
Villa Aurelia – Centro Studi Danza – Europa Ballet – Mallia Club – Zanussi – Forum – Latin Music Dance-
Eur Gym Center) .

Fondatore e coreografo del Corpo di Ballo “AZUCAR NEGRA” con il quale realizza numerosi spettacoli presso
i più noti locali e teatri di Roma e d’Italia.
Ideatore e organizzatore del “SalsaWorldFestival” un evento culturale di rilevanza mondiale
espressamente ideato e dedicato alla musica e al ballo latino-americano che si svolge presso il
fantastico centro PalaCavicchi Meeting Latino, uno dei più grossi spazi al mondo dedicato
esclusivamente alla musica e al ballo latino-americano.

ALBERTO VALDES

 

Alberto Valdes Ricard, nasce alla Habana (Cuba) il 3 dicembre 1966.
 
Ballerino e coreografo ha iniziato la sua carriera artistica giovanissimo, ballando nella compagnia cubana “Tercer Mundo”, partecipando a numerosi festival internazionali.
 
Nel 1986 entra a far parte del “Conjunto Folclorico” di Varadero (Cuba).

Nel 1988 nel corpo di ballo “Cabaret Continental”, per approdare nel 1990 nella compagnia del “Tropicana di Cuba”, con la quale rimane fino al 1995, in perenne tuorné in tutto il mondo.
 
Alberto Valdes unisce all’eleganza ed alla classe una ferrea professionalità che lo contraddistingue anche nella didattica. Il suo spirito creativo si esalta sia nella realizzazione di coreografie che nella conduzione di sfrenati set di animazione.Quando insegna riesce a stimolare l’interesse e la curiosità della gente verso il mondo della danza, avendo la capacità di mescolare il ballo Afro-Cubano, con le danze popolari e di varietà, primo promotore dello studio della gestualità corporea dei balli afro – popolari cubani. e del comportamento, espressione quotidiana del popolo cubano tramite la danza.E’ sicuramente anche uno dei primi promotori della “salsa cubana” e della “rueda de casino” in Italia, dove risiede ormai dal 1993 e dove ha già collezionato un numero infinito di successi e collaborazioni importantissime con le principali scuole di danza del paese, con preparazione artistica e professionalità nell’insegnamento.Ha inoltre lavorato con istituzioni per le quali ha curato manifestazioni pubbliche ed in fine con i locali più significativi nell’ambiente latino, della penisola.Dal suo arrivo in Italia fino ad oggi, ha anche fatto parte dei più famosi gruppi di animazione quali “Un solo Pueblo”, “Otra Idea” e, componente e ideatore del gruppo “Clave Negra”; gruppo di recente costituzione ma già di grande successo, con il quale ha già proposto spettacoli, animazioni e coreografie di ballo molto varie in tutta Italia e in Svizzera.

 

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: